Integrazione Windows senza soluzione di continuità

con Windows Storage Server 2016 NAS

TeraStation ora con Windows Storage Server 2016

Windows® Storage Server 2016 è un file server e print server dedicato basato su Windows Server 2016, progettato per garantire affidabilità, integrazione perfetta e il massimo valore nello storage di rete.

Utilizzando la potenza di Windows Server 2016, Windows Storage Server 2016 aiuta le aziende a memorizzare e proteggere i dati importanti dell’utente finale. Dal file di filiale che serve alla completa integrazione con i data center, Windows Storage Server 2016 è la scelta affidabile e scalabile nello storage.

TeraStation ora con Windows Storage Server 2016

Windows® Storage Server 2016 è un file server e print server dedicato basato su Windows Server 2016, progettato per garantire affidabilità, integrazione perfetta e il massimo valore nello storage di rete.

Utilizzando la potenza di Windows Server 2016, Windows Storage Server 2016 aiuta le aziende a memorizzare e proteggere i dati importanti dell’utente finale. Dal file di filiale che serve alla completa integrazione con i data center, Windows Storage Server 2016 è la scelta affidabile e scalabile nello storage.

Windows Storage Server: Standard vs Workgroup

Windows Storage Server viene venduto in due diverse edizioni (Workgroup e Standard)

Windows Server vs Windows Storage Server

Windows Storage Server è un sistema operativo (OS) che utilizza la potenza di Windows Server, ma è specializzato in funzioni di file server, l’organizzazione di spazio e la protezione dei dati di valore per l’utente finale.

Pur avendo caratteristiche più limitate rispetto a Windows Server, si ha la stessa interfaccia basata su Windows, che rende semplice l’integrazione con le piattaforme esistenti basate su Windows. Scegliendo Windows Storage server, è possibile ridurre i costi iniziali, in quanto non è necessario acquistare ulteriori licenze di accesso client (CAL) per ciascun utente.

Windows Storage Server è una soluzione robusta, affidabile ed economica per l’archiviazione dei dati; il consolidamento di più file server in un unico dispositivo riduce ulteriormente le spese di gestione del server e i relativi costi del personale IT.

Caratteristiche di Windows Storage Server:

Facile da gestire: Integrazione nativa con il servizio Active Directory

Sia il sistema operativo Linux che il sistema operativo Windows Storage Server supportano l’integrazione con Active Directory, ma la logica di gestione del database di Active Directory è leggermente diversa. Se è necessario gestire più di centinaia di utenti, si consiglia di scegliere il sistema operativo Windows Storage Server per una risposta più fluida e rapida.

DRecupero rapido dei dati: Shadow Copy (Snapshot)

Il recupero dei dati cancellati o danneggiati richiede tempo, ma con la funzione Shadow Copy (snapshot) per le cartelle condivise, è possibile ripristinare i file originali in modo rapido.

L’amministratore IT può impostare la pianificazione dell’istantanea e consentire agli utenti finali di ripristinare le versioni precedenti dei file, se necessario.

Utilizzare appieno lo spazio di archiviazione: Deduplicazione dei dati (solo edizione standard WS5420RN)

Windows Storage Server 2016 (Standard Edition) aiuta a eliminare l’ingombro dei dati identificando i pezzi duplicati nei file, quindi memorizzando una copia e sostituendo tutte le altre con puntatori. Questa funzione non solo funziona su file duplicati, ma può anche risparmiare spazio da file che non sono identici, ma condividono molti modelli comuni e da file che a loro volta contengono molti modelli ripetuti.

I dati in crescita possono occupare rapidamente lo spazio di archiviazione, che richiede più spazio sul dispositivo. Adattando la funzione Deduplicazione, lo spazio di archiviazione sarà ottimizzato e utilizzato per ridurre al minimo l’investimento aggiuntivo nel lungo periodo.

Se si utilizza la funzione Deduplicazione, è possibile sfruttare appieno lo spazio di archiviazione in modo efficiente. Tuttavia, se è necessario spostare i dati dal box NAS WSS al nuovo box NAS, la dimensione dei dati riprenderà quella originale una volta. Se è necessario effettuare questo trasferimento, si consiglia di preparare spazio sufficiente nel NAS box.

Nota: Quando si migrano i dati deduplicati da un NAS a un altro, la dimensione dei dati riprenderà quella originale.

Il nuovo NAS Buffalo Windows Storage Server con Windows Storage Server 2016 in un colpo d’occhio:

Software RAID

Hardware RAID